Menu

N. 3/2019: L’Europa che verrà

Intervista a Salvatore Rossi. Chi sono i nuovi venticinque Cavalieri del Lavoro. Focus: Vino, una splendida eccezione. Inchiesta: Turismo, un potenziale per competere.

Informazioni e contatti

Tutti i numeri di Civiltà del Lavoro

20.05.2019

N. 2/2019: Competo ergo sum

Workshop Matera: Credibilità e reputazione. Primo Maggio, D’Amato: Nessuna equità senza sviluppo. Infrastrutture: Sblocca cantieri. Trasparenza: Cantone, così si sconfigge la corruzione.

23.03.2018

N. 1/2018: Le vie della seta

Gli argomenti: Il “sogno cinese” e le nuove rotte dei traffici globali; L’Italia che verrà; Crescita economica e sostenibilità; Nuove garanzie per migliorare il credito

La rivista “Civiltà del Lavoro” è l’organo ufficiale della Federazione Nazione dei Cavalieri del Lavoro. Il suo scopo è contribuire al dibattito sui temi economici e sociali, con la pubblicazione di studi e articoli scritti prevalentemente da Cavalieri del Lavoro.

Viene stampata bimestralmente in 5.000 copie ed è inviata, oltre che a tutti i Cavalieri del Lavoro, a enti, associazioni ed esponenti di primo piano del mondo istituzionale, economico, culturale, politico e dell’informazione.

Dall’autunno del 2013 è disponibile anche in versione digitale, liberamente consultabile.

Direttore: Antonio D’Amato
Comitato editoriale: Cesare Puccioni (Presidente), Lorenzo BancheroGiuseppe Benanti, Aureliano BenedettiMarco BoriniUmberto KlingerGiuseppe Marra, Alberto Masotti, Ercole Pietro PellicanòVittorio Tabacchi, Angelo Michele Vinci.
E-mail: [email protected]