Menu

Unesco, Stefano Semplici confermato alla guida del Comitato Internazionale di Bioetica

Il Comitato Internazionale di Bioetica dell’Unesco, nel corso della ventesima Sessione di lavori che si è tenuta il 20 giugno a Seoul (Corea), ha rinnovato quale presidente, per un secondo mandato di due anni, Stefano Semplici. Il professore Stefano Semplici è ordinario di Filosofia morale presso l’Università “Tor Vergata” di Roma e Direttore Scientifico del Collegio Universitario “Lamaro Pozzani” della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro. Il Comitato Internazionale di Bioetica è stato istituito dall’Unesco nel 1993. Il suo scopo è di seguire il progresso della scienza e delle sue applicazioni per assicurare il rispetto della libertà e della dignità umana. E’ costituito da 36 esperti indipendenti di fama internazionale che provengono da tutti i continenti.