Menu

Ricerche e corsi all’estero, rinnovate le Borse Sorgente per gli studenti del Collegio Lamaro Pozzani

Svolgere un periodo di studi all’estero, oggi più di ieri, è un valore aggiunto indispensabile per proiettarsi nel mondo professionale. Per questo Sorgente Group rinnova, presso la Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro, le “Borse di studio Sorgente Group” allo scopo di favorire l’internazionalizzazione dei curricula degli studenti del Collegio Universitario dei Cavalieri del Lavoro “Lamaro Pozzani”.

Il Fondo finanzierà per i prossimi tre anni (2018-2019-2020) gli studenti del Collegio che abbiano conseguito la laurea triennale e stiano completando il corso di studi universitari. Potranno essere fruite per compiere ricerche attinenti al piano di studi, seguire corsi istituzionali, svolgere ricerche per la compilazione della tesi di laurea presso istituzioni universitarie o di ricerca estere riconosciute. Sarà data preferenza alle proposte di piani di studio e ricerche originali.

I candidati all’assegnazione dovranno presentare, entro il 15 febbraio o entro il 15 giugno di ogni anno, una domanda al Comitato scientifico del Collegio corredata con il piano di studi o di ricerca che si intende seguire.

In caso di disponibilità di fondi, potranno essere assegnate borse anche a neo laureati per seguire corsi di specializzazione presso istituzioni universitarie o di ricerca estere riconosciute e, limitatamente alle spese di viaggio, per stage professionali all’estero.

A giudicare i progetti sarà una commissione composta dal presidente della Commissione per le Attività di Formazione della Federazione, dal presidente del Comitato scientifico del Collegio e da un rappresentante di Sorgente Group.