Menu

Le dinamiche di mercato sulla Cessione del Quinto. Convegno a Roma il 21 febbraio

Giovedì 21 febbraio si terrà il convegno su “Le dinamiche del mercato sulla cessione del quinto”, organizzato dall’Associazione Nazionale per lo Studio dei Problemi del Credito – ANSPC, presieduta dal Cavaliere del Lavoro Ercole P. Pellicanò, in programma a Roma giovedì 21 febbraio alle 9:30 presso la sede dell’Associazione delle Banche Italiane (Sala della Clemenza – Palazzo Altieri).

La Cessione del  Quinto è un prodotto finanziario sempre più affermato, per i contenuti di fattiva inclusione finanziaria. La vigilanza della Banca d’Italia ha fissato orientamenti, sin dallo scorso anno, per favorire l’offerta di servizi ben calibrati sul cliente, caratterizzati da trasparenza e sostenuti da comportamenti corretti da parte degli operatori.

Segnalare e valutare le esperienze di un anno dall’orientamento dell’Istituto Centrale sulla Cessione del Quinto. Questi sono prevalentemente quelli di una sempre maggiore competitività del prodotto, in un mercato che manifesta un crescente interesse, sia da parte degli utilizzatori che delle banche, con la vicinanza delle compagnie di assicurazione. Un focus sulle reti di vendita e sul comportamento dell’utilizzatore finale rientrano nel contenuto dei lavori.

L’introduzione ai lavori è affidata al Presidente Ercole P. Pellicanò.

Subito dopo, Alessandro Carpinella, Partner di Prometeia, terrà la relazione di base e coordinerà anche la successiva Tavola Rotonda alla quale interverranno (in ordine alfabetico): Magda Bianco, Capo Servizio Tutela Clienti e Antiriciclaggio Banca d’Italia; Giuseppe Caruso, Direttore Div. CQ Net Insurance;  Amorosina Cioffi, Dirigente INPS Direzione Centrale Pensioni, Domenico De Angelis, Condirettore Generale Banco BPM; Umberto Filotto, Segretario Assofin; Federico Luchetti, Direttore Generale OAM; Andrea Novelli, Responsabile BancoPosta; Angelo Peppetti, Direzione Strategica e Mercati Finanziari Ufficio Crediti ABI; Massimo Sanson, Amministratore Delegato Pitagora.

La partecipazione al Convegno è valida ai fini dell’assolvimento dell’obbligo di formazione professionale degli iscritti all’Albo dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Roma.

⇓ Scarica il programma del convegno.

Documenti allegati