Menu

Fondazione Cologni, al via la terza edizione di “Doppia Firma”

Milano 09.04.2018

E’ giunto alla terza edizione il progetto “Doppia Firma”, promosso dalla Fondazione Cologni Mestieri d’Arte, presieduta dal Cav. Lav. Franco Cologni, da Living Corriere della Sera e da Michelangelo Foundation for Creativity and Craftsmanship, che unisce l’innovazione del design alla tradizione dei maestri artigiani italiani.

Gli oggetti, creati ad hoc, verranno esposti al pubblico durante la settimana del Salone del Mobile (dal 17 al 23 aprile) a Villa Mozart, sede della Maison Giampiero Bodino nel cuore di Milano.

L’iniziativa intende dare vita a una collezione di oggetti raffinati e originali, frutto dello scambio creativo tra tredici designer e artigiani: opere inedite che nascono dalla cultura del progetto aperta alla contemporaneità e da un saper fare che sia espressione autentica del territorio.

L’edizione 2018 del progetto pone in dialogo designer europei e maestri d’arte provenienti dall’area veneta. Progetti nati dal genius loci della Laguna e che faranno ritorno a Venezia in occasione della mostra Homo Faber ospitata in autunno negli spazi della Fondazione Giorgio Cini sull’Isola di San Giorgio Maggiore (14-30 settembre 2018).

I materiali e le tecniche su cui la progettualità dei designer e la manualità degli artigiani si misureranno spaziano dalla stampa d’arte alla ceramica alle maschere, dal legno al broccato al merletto, dall’oreficeria al mosaico, dai tessuti al vetro e alla maglieria, dalla foglia d’oro alla serigrafia.

Di ogni oggetto verranno presentati gli artefici e illustrate (con foto e video) le fasi di genesi, offrendo una chiara indicazione in merito all’autorialità: da qui il tema della “doppia firma”.