Menu

Fondazione Benetton Studi & Ricerche inaugura “The Human Journey”, una collettiva di opere realizzate da richiedenti asilo

Mercoledì 28 febbraio, alle ore 11, sarà inaugurata, a palazzo Bomben di Treviso, The Human Journey.

La mostra, organizzata dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche in collaborazione con la Prefettura di Treviso, propone una selezione di 15 opere pittoriche realizzate da cinque richiedenti asilo nigeriani nel corso di un laboratorio di arte nato come attività integrativa di un corso di lingua italiana. Una delle attività promosse nei Centri di accoglienza, nell’ambito della strategia di governance del sistema avviata dalla Prefettura di Treviso, per promuovere l’impegno personale, l’emersione delle competenze e del “saper fare”.

La mostra si inserisce tra le attività che la Fondazione Benetton, della quale è vice presidente il Cav. Lav. Gilberto Benetton, dedica ai temi dell’inclusione sociale e alla promozione, soprattutto nelle giovani generazioni, della conoscenza dell’altro e del valore del multiculturalismo. Per tale ragione, all’inaugurazione pubblica, a cui parteciperanno anche il Prefetto di Treviso e i richiedenti asilo protagonisti dell’esposizione, saranno presenti anche alcune classi del Liceo Duca degli Abruzzi di Treviso e una rappresentanza degli studenti del Liceo artistico della città. Ospite dell’evento sarà il giornalista de «La Stampa», Domenico Quirico, che porterà la propria esperienza di reporter, esperto di questioni internazionali e dei cambiamenti avvenuti nel mondo a seguito della cosiddetta Primavera araba.

Il percorso espositivo sarà aperto al pubblico da giovedì 1 marzo a domenica 18 marzo.