Menu

È borsista del Collegio “Lamaro Pozzani” il laureato in Architettura più giovane d’Italia

Sardo, vent’anni, è borsista del Collegio “Lamaro Pozzani” il laureato in Architettura più giovane d’Italia. Il suo nome è David D’Hallewin. L’organizzazione degli spazi urbani, rurali e tridimensionali, la sua passione. È arrivato al Collegio universitario fondato dalla Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro, fresco del diploma di geometra conseguito con il massimo dei voti nella sua Cagliari. Tre anni sono troppi per conseguire la laurea triennale alla Sapienza, decide di bruciare le tappe e con un semestre di anticipo conquista il titolo accademico. Per la commissione di laurea, la tesi “Architettura come convergenza di saperi” merita 110 e lode e dignità di pubblicazione. Prossimo obiettivo, la specialistica in Restauro.

Si è occupata di lui “Il Caffè di Raiuno”, la trasmissione della rete ammiraglia della Rai del 7 maggio scorso.