Menu

Alfieri del Lavoro, una preziosa opportunità. Il servizio di Rai Scuola

21.02.2018

Rai Scuola dedica un servizio all'onorificenza creata dai Cavalieri del Lavoro per premiare i giovani talenti della scuola italiana

Rai Scuola, allo scopo di divulgare l’esistenza del Premio Alfieri del Lavoro e di stimolare scuole e insegnanti a iscrivere al bando gli studenti migliori da tutta Italia, ha realizzato una serie di interviste presso la sede della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro a Roma.

E’ stato intervistato Sebastiano Maffettone, coordinatore del Comitato Scientifico del Collegio Lamaro Pozzani e professore ordinario di Filosofia politica presso la LUISS Guido Carli di Roma, che ha illustrato le modalità di partecipazione al bando nazionale del Premio Alfieri del Lavoro, l’importanza di questa longeva onorificenza nell’incentivare gli studenti più meritevoli perché il loro impegno si estenda anche e soprattutto nella vita una volta terminati gli studi, e il funzionamento del Collegio Universitario dei Cavalieri del Lavoro Lamaro Pozzani, che ospita gratuitamente studenti iscritti alle università romane.

Arricchiscono il filmato le interviste ai giovani protagonisti del premio, gli Alfieri:

Francesca Rossetti – Alfiere del Lavoro 2013, studia Ingegneria Aerospaziale presso l’Università di Roma La Sapienza

Mario Cirillo – Alfiere del Lavoro 2014 e residente presso il Collegio Lamaro Pozzani, studia Fisica presso l’Università di Roma La Sapienza

Maria Rachele Parlangeli – Alfiere del Lavoro 2015, studia Giurisprudenza presso l’Università LUISS Guido Carli di Roma

Chiara Mengoni – Alfiere del Lavoro 2017, studia Medicina e Chirurgia presso l’Università di Roma La Sapienza

Lorenzo Farrugio – Alfiere del Lavoro 2017 e residente presso il Collegio Lamaro Pozzani, studia Medicina e Chirurgia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma

L’articolo di Rai Scuola qui

 

Alfieri del Lavoro: una preziosa opportunità. Il servizio di Rai Scuola (20.02.2018)