Menu

Marcianise premia i Cavalieri del Lavoro: quando l’impresa fa crescere il territorio

Istituzioni locali e Cavalieri del Lavoro insieme per il territorio. Questo il tema al centro dell’incontro promosso dal Sindaco di Marcianise, Antonello Velardi e dal Presidente del Gruppo Mezzogiorno dei Cavalieri del Lavoro, Gianni Carità per testimoniare e premiare l’impegno di donne e uomini Cavalieri del Lavoro che, attivi in diversi settori produttivi, hanno sviluppato una significativa interazione con la realtà locale testimoniando i valori propri dell’impresa e contribuendo a sostenere la crescita economica e sociale del territorio.

L’appuntamento ha visto l’intervento di Amedeo Lepore, Assessore alle Attività Produttive della Regione Campania, il quale ha sottolineato la rilevanza dell’impegno comune per rilanciare la competitività dell’intera regione e lo sviluppo sociale e culturale del territorio.

 

Hanno contribuito a portare le testimonianze dei Cavalieri del Lavoro Gianni Carità, presidente Gianni Carità & Figli, Annamaria Alois, presidente Annamaria Alois, Stefania Brancaccio, vicepresidente Coelmo, Armando De Matteis, presidente De Matteis Agroalimentare, Massimo Moschini, presidente e amministratore delegato Laminazione Sottile, Giorgio Pino, presidente Proma, Alessandro Pasca di Magliano, Amministratore Masseria Giosole, Imma Simioli, presidente e amministratore delegato Fresystem e Marco Zigon, presidente Getra.

Ad ospitare la manifestazione la prestigiosa e storica sede del Palazzo Monte dei Pegni di Marcianise. L’edificio, la cui fondazione risale al 1564, è stato oggetto di un recente restauro che ha restituito al palazzo quel ruolo urbano e territoriale che aveva ricoperto nel passato.