Menu

Pietro Ferrari

Nato a Modena nel 1955
Nominato Cavaliere del Lavoro il 31 05 2021
Numero brevetto 2939
Settore Industria
Regione di nomina
Emilia-Romagna
Attività
Industria metalmeccanica
Profilo
È presidente di Ing. Ferrari SpA, azienda di famiglia nata nel 1917 come impresa attiva nell’impiantistica civile e oggi leader nella progettazione e costruzione di impianti industriali destinati ai settori automotive, farmaceutico, biomedicale e alimentare. Laureato in ingegneria edile, nel 1982 entra nella società come impiegato tecnico per ricoprire successivamente ruoli di crescente responsabilità, fino a diventarne prima amministratore delegato nel 2005 e presidente nel 2015. Attraverso una strategia centrata sia sul potenziamento della originaria struttura di progettazione ingegneristica che su quella di consulenza tecnico-commerciale, guida l’azienda a diventare general contractor di opere particolarmente complesse per l’elevato livello impiantistico e architettonico. Realizza diversi progetti promuovendo le migliori soluzioni costruttive e impiantistiche volte a migliorare la produttività, pur garantendo risultati di efficienza e risparmio energetico. Ne sono testimonianza il Centro Stile e il Centro propulsori per Ferrari, lo Stabilimento Manufacture per Celine, HALS Production Department Line per Basf e lo stabilimento Ferrero di Balvano. Tra i progetti in corso in Italia vi sono la realizzazione di un centro di diagnosi, ricerca, assistenza e terapie innovative per patologie dermatologiche presso il Policlinico di Modena e il Proton Center, nuovo centro di eccellenza europea per la produzione e rilascio di protoni nella radioterapia presso l’Istituto Europeo di Oncologia a Milano. Nel 2012 dà vita alla divisione Ing. Ferrari Pharma per supportare le aziende farmaceutiche con la progettazione e la manutenzione di impianti e ambienti farmaco-medicali. A partire dal 2018 avvia un processo di crescita per linee esterne e, con l’acquisizione del 75% di Sae Scientifica Srl, attiva nei servizi di manutenzione di apparecchiature scientifiche da laboratorio, espande la posizione dell’azienda nei servizi integrati per il settore farmaceutico. L’anno successivo rileva
Team Clima Srl, operante nei servizi manutentivi di apparati frigoriferi e nel 2021 consolida la posizione dell’azienda nel settore dei servizi impiantistici con l’acquisizione della quota di controllo di Techlan, attiva nello sviluppo di soluzioni digitalizzate per l’interconnessione di impianti e processi industriali. Oggi l’azienda, con un portafoglio ordini di 140 milioni di euro, è presente con una quota del 40% del fatturato nell’impiantistica industriale, del 30% nel segmento del general contractor, del 15% nel settore manutentivo e del 15% nell’impiantistica farmaceutica. Opera con quattro sedi in Italia a Modena, Rho, Bologna e Carpi e una sede in Svizzera. Sotto la sua guida i livelli occupazionali sono aumentati negli ultimi 10 anni da 95 a 250 dipendenti. Nel 2017 ha fondato l’Ing. Ferrari Academy, un percorso formativo riservato al personale dipendente, articolato in un programma di corsi tecnici specifici volti allo sviluppo delle competenze dei dipendenti. Impegnato in vari ambiti, è stato presidente di Confindustria Modena dal 2008 al 2014, presidente di Bper Banca dal 2017 al 2021, attualmente è presidente di Confindustria Emilia-Romagna e componente del Consiglio generale di Confindustria.
Cariche ricoperte
Presidente e Amministratore Delegato Ing. Ferrari SpA
Presidente Confindustria Emilia-Romagna
SCARICA L'APP