Menu

Giuseppina Di Foggia

Nata a Roma nel 1969
Nominata Cavaliere del Lavoro il 31 05 2021
Numero brevetto 2934
Settore Industria
Regione di nomina
Lazio
Attività
Tecnologie dell'informazione e comunicazione
Profilo
È amministratore delegato e vice presidente di Nokia Italia, ramo del Gruppo Nokia che opera da oltre 100 anni nel settore della manifattura e servizi di apparati per telecomunicazioni, specializzato nella ricerca e sviluppo in ambito reti ottiche, ponti radio e intelligenza artificiale. Dopo la laurea magistrale in ingegneria elettronica all’Università di Roma “La Sapienza” e l’abilitazione alla professione di ingegnere, consegue negli Stati Uniti il master in professional program management presso lo Stevens Institute. Con oltre 20 anni di esperienza in diversi paesi in ruoli di project management, gestione operativa e strategica, inizia nel 1996 il suo percorso professionale in progetti di ricerca e sviluppo finanziati dall’Unione Europea per la pianificazione e l’implementazione della rete radiomobile di terza generazione. Nel 1998 entra con il ruolo di direttore tecnico in Lucent Technologies, azienda divenuta dal 2006 Alcatel-Lucent e dal 2016 Nokia. In particolare, quale responsabile della realizzazione di reti di telecomunicazioni complesse in Italia e all’estero, dalla fase di pianificazione fino alla messa in esercizio, cura la realizzazione della dorsale pan-europea in tecnologia ottica che, con un’estensione geografica pari ad oltre 10.000 Km, assicura la connettività tra le più importanti città europee con i principali punti di snodo, essenziali per i collegamenti transoceanici verso il Nord America. Ricopre incarichi di vertice in tutti gli ambiti aziendali. Dal 2014 assume la responsabilità strategica per il Sud Est Europa, successivamente quella per l’Europa centro meridionale per lo sviluppo del business delle tecnologie IP, ottiche e ponti radio fino a diventare amministratore delegato di Nokia Italia nel 2020. Nokia Italia è oggi fornitrice degli operatori di telecomunicazione nazionali e regionali per le principali reti fisse, con una base installata di circa 12 milioni di linee broadband/ultra broadband pari al 65% della copertura italiana, per le reti mobili, tra cui il 5G, con circa 45 mila nodi installati e per le reti di trasporto con circa 6 mila nodi ottici installati. Opera nelle sedi di Vimercate, Roma, Battipaglia e Trieste e dispone di un centro di R&D a Vimercate. Occupa 1.350 dipendenti, per la maggior parte ingegneri ed informatici, di cui circa 400 impegnati nella ricerca e sviluppo. L’indotto è di circa un migliaio di tecnici in tutto il territorio nazionale coinvolti nella filiera di fornitura. Orientata ai temi della formazione e del lavoro, promuove e supporta nella società programmi con focus su alfabetizzazione digitale e avvicinamento degli studenti alle discipline scientifico-tecnologiche. In tale direzione si inserisce il protocollo d’intesa siglato nel 2020 tra Nokia Italia e il Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica, il primo in Italia con un’azienda high tech, per lo studio di soluzioni innovative nell’ambito delle reti di trasporto per le telecomunicazioni e di servizi basati sull’intelligenza artificiale e, nell’ambito della formazione, di nuove forme di apprendimento con l’utilizzo di mobile learning e della realtà virtuale e aumentata. Da ottobre 2020 è componente dell’Advisory Board del B20, uno dei più importanti gruppi di lavoro istituiti dal G20 per la formulazione di raccomandazioni su temi strategici. È membro del Consiglio di Amministrazione di Cefriel e dell’Advisory Board Investitori Esteri di Confindustria, nonché componente del Consiglio generale di Anitec-Assinform.
Cariche ricoperte
Amministratore Delegato e Vice Presidente Nokia Italia
SCARICA L'APP