Menu

Pier Luigi Streparava

Nato a Rovato (Brescia) nel 1942
Nominato Cavaliere del Lavoro il 30 05 2019
Numero brevetto 2902
Settore Industria
Regione di nomina
Lombardia
Attività
Industria componentistica automotive
Profilo
È presidente e amministratore delegato di Streparava Holding SpA, azienda di famiglia leader nella progettazione e produzione di sospensioni, componenti powertrain e telai per il settore automotive attraverso Streparava SpA, e con partecipazioni nei sistemi di identificazione a radiofrequenza con la società LAB-ID Srl, nel credito attraverso Banca Santa Giulia e nelle start up. Terminati gli studi in ragioneria, nel 1968 entra in Streparava SpA, azienda fondata dal padre nel 1951, come assistente alla direzione fino a divenirne vice presidente e amministratore delegato nel 1989 e presidente nel 2009. A partire dagli anni Novanta avvia un processo di espansione sui mercati esteri che porta all’apertura di stabilimenti in Spagna e Brasile per la produzione di sospensioni indipendenti per veicoli commerciali leggeri e in India per la produzione di componentistica powertrain. Tra il 2014 e il 2017 consolida il posizionamento della società nel settore automotive con le acquisizioni di Borroni Powertrain, attiva nella produzione di alberi motore e alberi a camme e Mape Powertrain, produttrice di componenti e organi di trasmissione. L’acquisizione di queste due aziende ha permesso a Streparava di ampliare il proprio mercato, diventando un importante riferimento nella produzione di componenti di motore per 2-wheeler e componenti motore per auto di gamma. A partire dal 2010 realizza investimenti nell’innovazione di processo che consentono a Streparava SpA di intervenire oggi dalla fase di progettazione alla produzione di serie, passando attraverso la prototipazione e il testing. Nello stesso periodo sono stati depositati numerosi brevetti frutto dello sviluppo della R&S interna, volti all’alleggerimento dei componenti, alla creazione di soluzioni per schemi assali/sospensione innovativi ed elettrificazione dei veicoli e alla realizzazione di sistemi valvetrain per l’incremento dell’efficienza e delle prestazioni del motore. Attento ai cambiamenti nella mobilità determinati dalla digitalizzazione, nel marzo 2019 guida l’azienda ad entrare nel capitale di E-Shock Srl, specializzata in soluzioni elettroniche per il controllo dei veicoli, e avvia la progettazione di un “digital chassis” a trazione elettrica con funzionalità di guida autonoma in grado di costituire la struttura per l’allestimento del veicolo in funzione dei possibili utilizzi urbani, privati o industriali. Oggi Streparava SpA, opera attraverso 6 stabilimenti produttivi, di cui tre in Italia a Brescia, Varese e Bologna, su una superfice complessiva di 137.000 mq di cui 85.000 coperti. È fornitore di prestigiosi marchi del settore automotive tra i quali FCA, Ferrari, Bmw, Mercedes Benz, Lamborghini, Magneti Marelli e Volvo. Investe ogni anno il 2% del fatturato in ricerca e sviluppo e occupa oltre 900 dipendenti, di cui 405 in Italia. Nel 2018 ha realizzato un fatturato consolidato di 209 milioni di euro ed esporta il 47% della produzione. Attivo in ambito associativo è presidente della Camera di Commercio Italo Cinese, probiviro di Anfia - Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica e tesoriere di UCIMU-Sistemi per produrre, di cui è stato presidente. Negli anni ha ricoperto anche altre importanti incarichi in associazioni di categoria, tra i quali, presidente di ENFAPI - Ente Confindustriale per la Formazione, vice presidente di Probest, componente di Giunta dell’Associazione Industriale Bresciana. È vice presidente della Fondazione Italia Cina. È impegnato anche nel sociale, ha infatti ricoperto il ruolo di presidente della Fondazione Comunità Bresciana dal 2014 al 2019 nell’ambito della quale ha promosso la costituzione di un fondo, in memoria dei genitori Adele e Gino Streparava per contribuire al sostegno di iniziative didattiche e formative rivolte alle giovani generazioni. Attualmente è consigliere della Fondazione Golgi, di cui è stato presidente, e vice presidente della Fondazione Spedali Civili di Brescia.
Cariche ricoperte
Presidente e Amministratore Delegato Streparava Holding SpA
Presidente Camera di Commercio Italo Cinese
Vice Presidente Fondazione Italia Cina
SCARICA L'APP