Menu

Riccardo Felicetti

Nato a Cavalese (Trento) nel 1965
Nominato Cavaliere del Lavoro il 30 05 2019
Numero brevetto 2888
Settore Industria
Regione di nomina
Trentino-Alto Adige
Attività
Industria agroalimentare, biologica
Profilo
È amministratore delegato del Pastificio Felicetti SpA, azienda di famiglia con tradizione secolare attiva nella produzione di pasta di alta qualità e di pasta biologica. Nel 1986 fa il suo ingresso nel pastificio come addetto nel settore del confezionamento per ricoprire successivamente ruoli di crescente responsabilità nell’area comunicazione e nell’area commerciale, gestendo in prima persona lo sviluppo strategico e le trattative con i clienti. Al vertice dell’azienda dal 1996, sviluppa lo studio di particolari formati per la ristorazione di alta gamma e agli inizi degli anni Duemila lancia sul mercato la pasta a marchio “Monograno Felicetti”. Realizzata con semole monorigine italiane tra cui farro, kamut, grano “Senatore Cappelli” e “Matt”, provenienti da coltivazioni che prevedono il rispetto di disciplinari di qualità e di sostenibilità, oggi la linea “biologica Felicetti” vale il 67% del fatturato aziendale ed è presente come prodotto biologico di eccellenza nelle manifestazioni nazionali e internazionali del settore. Sotto la sua guida, insieme anche a tutti gli altri componenti della famiglia, l’azienda conosce una rapida espansione sui mercati esteri inizialmente attraverso lo sviluppo della rete di distribuzione e, a partire dal 2007, con la produzione in conto terzi per alcuni brand stranieri tra i quali Marks&Spencer. Nel 2011, al fine di consolidare la presenza della società nel settore biologico, ne guida l’ingresso in Alce Nero SpA, un consorzio di produttori biologici, agricoltori e apicoltori italiani presente con l’omonimo marchio in più di 30 paesi e un significativo posizionamento in Asia. Nel 2017 sigla un’intesa con la Provincia Autonoma di Trento e Trentino Sviluppo per la realizzazione di un nuovo stabilimento di 16.500 mq a Molina di Fiemme (Tn). Un investimento di circa 30 milioni di euro che prevede in tre anni un aumento della capacità produttiva superiore al doppio, un incremento dei livelli occupazionali dagli attuali 72 a 90 dipendenti, l’acquisto di impianti altamente automatizzati e l’avvio di progetti con i principali centri di ricerca del territorio, tra i quali l’Università degli Studi di Trento. Oggi l’azienda è fortemente centrata sull’ecosostenibilità dei cicli produttivi. Con 4 linee di produzione, interamente automatizzate e computerizzate, che utilizzano risorse del territorio, ha una capacità produttiva di 20.000 tonnellate l’anno ed è presente sul mercato con i marchi “Felicetti”, “Monograno Felicetti” e “Alce Nero”. Opera attraverso lo stabilimento produttivo di Predazzo (Tn), dotato di un proprio laboratorio di auto-controllo per la verifica delle proprietà organolettiche delle semole ed esporta il 70% della produzione oltre che in Germania, storico partner commerciale, anche nel Regno Unito, in Francia, Olanda, Canada, Stati Uniti e Giappone. Sotto la sua guida, il fatturato è passato da 8 a 37 milioni di euro l’anno. È stato presidente di UNAFPA - Union des Associations de Fabricants de Pates alimentaires de l’Ue dal 2011 al 2012 e presidente di IPO - International Pasta Organisation nel biennio 2014-2016. Dal 2011 ricopre anche il ruolo di presidente del Gruppo Pasta di Unionfood, di cui è vice presidente dal 2019. Attento ai temi del sociale sostiene numerose associazioni no profit della Valle di Fiemme impegnate ad assistere persone con disabilità.
Cariche ricoperte
Amministratore Delegato Pastificio Felicetti SpA
SCARICA L'APP