Menu

Elisabetta Fabri

Nata a Firenze nel 1962
Nominata Cavaliere del Lavoro il 30 05 2019
Numero brevetto 2887
Settore Commercio, turismo e servizi
Regione di nomina
Toscana
Attività
Industria alberghiera
Profilo
È presidente e amministratore delegato della compagnia alberghiera Starhotels SpA, fondata dal padre nel 1980. Terminati gli studi all’Ecole Hôtelière de Lausanne e conseguito il bachelor in business administration, entra in azienda e ricopre diversi ruoli di responsabilità che le hanno permesso di sviluppare una conoscenza approfondita della gestione alberghiera. Nel 1992 inizia il suo percorso imprenditoriale con la costituzione di Starhotels International e con l’acquisizione dell’hotel The Michelangelo a New York, da lei gestito per anni in prima persona. Nel 2000 assume la carica di amministratore delegato e vice presidente di Starhotels SpA, di cui diventerà presidente nel 2011. Sotto la sua guida viene sviluppata l’internazionalizzazione della società e viene avviato un processo di riqualificazione dell’offerta attraverso ristrutturazioni e acquisizioni di nuove proprietà alberghiere, come il Castille di Parigi nel 2005. Il percorso di espansione da lei avviato porterà tra il 2014 e il 2016 all’affermazione del Gruppo nel settore dell’hôtellerie di lusso con le acquisizioni di sette nuove proprietà: l’Hotel d’Inghilterra a Roma, l’Hotel Helvetia & Bristol a Firenze, il Grand Hotel Continental a Siena, l’Hotel Villa Michelangelo a Vicenza e gli hotel The Gore, The Pelham e The Franklin a Londra. Negli ultimi 18 anni Starhotels ha realizzato investimenti per circa 649 milioni di euro per l’acquisto di partecipazioni in controllate estere, acquisizioni immobiliari e ristrutturazioni. Conta oltre 4.200 camere in 30 alberghi e ogni anno ospita circa 2 milioni di persone. Occupa 1.150 dipendenti, di cui 797 in Italia. Oggi il Gruppo vanta una collezione di alberghi a 4 e a 5 stelle con un’impronta di ospitalità centrata su cultura, stile e tradizione enogastronomica italiana. Sotto la guida di Elisabetta Fabri, Starhotels si è contraddistinta per un forte impegno nella valorizzazione del patrimonio storico-artistico italiano. Diversi monumenti hanno beneficiato, per il loro restauro, di sponsorizzazioni da parte dell’azienda: dalle 28 Statue degli Uomini Illustri nel Loggiato della Galleria degli Uffizi, al Maschio Angioino, alla Madonna con il Velo di Raffaello, nella copia d’autore cinquecentesca attribuita agli allievi dell’artista, fino alla recente donazione per il restauro delle balaustre del Piazzale Michelangelo a Firenze. Nel 2019, è grazie alla sua lungimiranza che nasce il progetto La Grande Bellezza, un’iniziativa di mecenatismo contemporaneo a sostegno dell’alto artigianato italiano che gode del supporto di due importanti istituzioni quali Associazione OMA - Osservatorio dei Mestieri d’Arte e Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte, oltre a Gruppo Editoriale. L’attenzione alla sostenibilità ambientale, testimoniata dall’adozione in tutti gli hotel di elevati standard per la riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di CO2 trova la sua massima espressione nel concept di Starhotels E.c.ho, il primo hotel ecologico nel centro di Milano che combina eleganza contemporanea e soluzioni ecosostenibili innovative. Elisabetta Fabri è socio dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze dal 2014 e consigliere di Toscana Aeroporti dal 2015. È membro di Aidda, di Young Presidents’ Association e di Aidaf. È sostenitrice degli Amici degli Uffizi e del Maggio Musicale Fiorentino. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra i quali, il premio “Mela d’Oro” dalla Fondazione Marisa Bellisario nel 2001, il Premio Excellent nel 2007, nel 2014 e nel 2019, il premio “Ernst&Young Imprenditore dell’anno” nella categoria trade & services nel 2012, il Supreme Family Business Award e il Premio Industria Felix - La Lombardia che compete nel 2017.
Cariche ricoperte
Presidente e Amministratore Delegato Starhotels SpA
SCARICA L'APP