Menu

Andrea Illy

Nato a Trieste nel 1964
Nominato Cavaliere del Lavoro il 31 05 2018
Numero brevetto 2867
Settore Industria
Regione di nomina
Friuli-Venezia Giulia
Attività
Industria del caffè
Profilo
È presidente di illycaffè SpA, azienda di famiglia fondata nel 1933 e oggi leader mondiale nel segmento del caffè di alta qualità, un blend inconfondibile composto da nove tipi di pura Arabica. Laureato in chimica, con un master executive alla SDA - Bocconi di Milano e un advanced management program all’Harvard Business School, entra in azienda nel 1990 con il ruolo di supervisore della qualità e avvia un programma di total quality che nel tempo estende a ogni singolo processo interno. Negli anni ricopre incarichi di crescente responsabilità fino a diventare amministratore delegato nel 1994, ruolo che riveste fino al 2016 quando diventa presidente. Nella sua veste di amministratore delegato è intervenuto nella definizione della nuova governance aziendale impostando un assetto family business a controllo familiare e conduzione manageriale e ha associato il marchio a significative iniziative nel settore della cultura e della ricerca della qualità nel rispetto dei principi di responsabilità sociale e ambientale. La sua costante attenzione alla diffusione della cultura del caffè lo ha portato a creare nel 1999 l’Università del Caffè, un centro di eccellenza con una sede a Trieste e 27 sedi estere pensato per la formazione di tutti i professionisti del settore e per il miglioramento della filiera produttiva. Dalla sua costituzione ad oggi l’Università del Caffè ha formato oltre 243.000 persone in tutto il mondo. Fortemente orientato alla innovazione tecnologica applicata alle diverse fasi del processo produttivo, sotto la sua guida illycaffè realizza nel 2005 “Iperespresso”, un sistema per la preparazione del caffè in capsule protetto da 5 brevetti e interamente concepito nei laboratori di ricerca illycaffè. Nella sua costante ricerca della qualità e della sostenibilità ambientale, Andrea Illy nel 2011 ha guidato illycaffè ad essere la prima azienda al mondo a ottenere il “Responsible Supply Chain Process”, rilasciato da DNV GL, organismo di certificazione per i sistemi di gestione a livello globale. Il riconoscimento attesta la capacità dell’azienda a porre in atto un approccio sostenibile lungo tutta la filiera produttiva, con particolare attenzione alle fasi di coltivazione e selezione dei chicchi di caffè. Oltre a favorire e sviluppare pratiche colturali rispettose dell’ambiente, illycaffè è impegnata a ridurre l’impatto sull’ecosistema dell’intero processo produttivo a partire dai paesi produttori dove promuove tecniche agronomiche a basso impatto ambientale. Oggi illycaffè esporta il 65% del fatturato ed è presente in 140 paesi con il suo prodotto e con 236 punti monomarca e occupa oltre 1.290 dipendenti. Nel 2017 ha raggiunto un fatturato pari a 467 milioni di euro. Dispone di 5 laboratori di ricerca: AromaLab, dove si studiano la chimica e il profilo aromatico del caffè e si valuta la qualità del caffè verde e tostato, SensoryLab volto ad approfondire i rapporti tra stimolo sensoriale e risposta emozionale e cognitiva, TechLab, per le nuove tecnologie e il miglioramento dei processi di produzione, BioLab, dove si studiano i diversi aspetti della biologia del caffè e FoodScienceLab dedicato alla ricerca sul food e all’area dei prodotti consumabili a base di caffè. È impegnato a livello associativo come membro dell’Advisory Board di Assolombarda dal 2017. È membro del Consiglio Superiore della Banca d’Italia per la sede di Trieste dal 2013, di cui è anche componente del Comitato consultivo in materia di revisione interna dal 2015. È presidente della Fondazione Altagamma dal 2013 che rappresenta i più importanti marchi dell’industria culturale e creativa italiana. È stato presidente del Promotion & Market Development Committee dell’International Coffee Organization dal 2012 al 2015 e presidente di Asic - Association for Science and Information on Coffee dal 1999 al 2014. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti come Marketing Superstar nel 1996 da Advertising Age, il premio come Imprenditore dell’Anno 2004 da Ernst & Young, il Premio Capo D’Orlando nel 2013 e il Premio Guido nel 2014.
Cariche ricoperte
Presidente illycaffè SpA
Presidente Fondazione Altagamma