Menu

Baldassare Agnelli

Nato a Bergamo nel 1947
Nominato Cavaliere del Lavoro il 31 05 2018
Numero brevetto 2854
Settore Industria
Regione di nomina
Lombardia
Attività
Utensileria da cucina
Profilo
È amministratore delegato del Gruppo Alluminio Agnelli Famiglie d’Imprese, realtà imprenditoriale avviata dal nonno nel 1907 con la Fabbrica di Alluminio Baldassare Agnelli per la produzione di pentole per l’industria e oggi leader nell’estrusione dell’alluminio e nella produzione di pentole professionali. Terminati gli studi, muove i primi passi nell’industria di famiglia e nel 1977 entra insieme al fratello nella Baldassare Agnelli SpA per diventarne presidente nel 1981. Sotto la sua guida l’azienda acquisisce nel 1990 la concorrente Fasa Srl e attraverso forti investimenti in ricerca e sviluppo tecnologico triplica il fatturato e si afferma nel settore della produzione di strumenti di cottura professionale con il marchio “Fasa Pentole Professionali”. Oggi l’azienda con 13 linee di prodotto, 250 punti vendita in Italia e una produzione annua di 1 milione di pentole copre l’80% del mercato nazionale. Nel 2002, su suo impulso, viene realizzato nella sede di Lallio (Bg) il Saps Cooking Lab, il centro studi dedicato alle forme e ai materiali degli strumenti di cottura divenuto un punto di riferimento per la ricerca e la formazione di chef e appassionati del settore. Ogni anno vengono organizzati oltre 150 seminari formativi rivolti ai professionisti e agli appassionati del settore. Accanto all’azienda, inoltre, sorge l’unico museo al mondo dedicato alla pentola che raccoglie gli esemplari e la storia dei prodotti Agnelli. Una menzione speciale merita la “pentola d’oro” che Agnelli mette sul mercato venti anni fa e che rappresenta un grande passo avanti per il settore, coniugando ad altissimo livello innovazione e tradizione. A partire dagli anni ’80, insieme al fratello Paolo, guida il processo di espansione del Gruppo con la costituzione della Agnelli Metalli SpA, attiva nel commercio dei metalli ferrosi, a cui segue nel 1995 l’apertura in Val Chiavenna (So) delle Trafilerie Alexia, oggi il più moderno stabilimento d’Europa per l’estrusione dell’alluminio con una capacità produttiva di oltre 100 tonnellate al giorno di profilati. Attraverso una significativa politica di acquisizioni il Gruppo rileva Alucolor Srl, operante nella finitura dei semilavorati in alluminio e Aluproject Srl attiva nella lavorazione di profilati in alluminio per l’arredamento, l’illuminazione e il settore industriale. Nel 2013 con l’acquisizione della fonderia Alugreen di Pralboino (Bs) entra nel settore della trasformazione degli scarti di produzione in billette e lingotti di alluminio e avvia l’integrazione verticale della produzione. Il riciclo dell’alluminio permette un grande risparmio di energia e di emissioni di CO2 rispetto a quelle necessarie per la sua estrazione da bauxite. La fonderia, con una capacità produttiva di 30.000 tonnellate l’anno di barre grezze, utilizza oltre il 60% di alluminio proveniente da riciclaggio con un risparmio del 95% di energia per la produzione da estrazione. Oggi Alluminio Agnelli Famiglie d’Imprese è un Gruppo a cui fanno capo 9 società e opera attraverso 7 stabilimenti produttivi in Italia. Dispone di aree coperte adibite alla produzione per 46.000 mq su superfici complessive di oltre 86.000 mq. Occupa 500 dipendenti e nel 2017 ha realizzato un fatturato pari a 143 milioni di euro, di cui il 14% proveniente dall’export. Sensibile alle tematiche sociali, sostiene iniziative culturali e sportive locali, oltre a promuovere progetti solidali per la onlus “Mission Bambini” e per l’ong Panathlon International, la quale gli conferisce il Domenico Chiesa Award riconoscendogli “grande umanità, generosità e sportività”. Altri riconoscimenti ricevuti, il premio “La Lombardia per il Lavoro” nel 2006, mentre nel 2015 la rivista “Italia a Tavola” lo premia come “Imprenditore dell’anno”. Dal 2008 è Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, nel 2016 è insignito della benemerenza civica dalla Città di Bergamo e nel 2017 ha ricevuto un attestato di benemerenza per meriti caritativi dall’Ordine di Malta.
Cariche ricoperte
Presidente Baldassare Agnelli SpA
Presidente Aluminium Green SpA
Amministratore Delegato Trafilerie Alluminio Alexia SpA
Amministratore Delegato Agnelli Metalli SpA
Amministratore Delegato Aluproject Srl