Menu

Sandro Boscaini

Nato a Marano di Valpolicella (Verona) nel 1938
Nominato Cavaliere del Lavoro il 31 05 2016
Numero brevetto 2805
Settore Industria
Regione di nomina
Veneto
Attività
Industria vitivinicola
Profilo
Dal 1978 è presidente e amministratore delegato di Masi Agricola SpA, azienda radicata in Valpolicella dalla fine del XVIII secolo e attiva nella produzione e distribuzione di vini di pregio ancorati ai valori del territorio delle Venezie. Dopo la laurea in economia e commercio, entra in azienda nel 1964 concentrandosi sullo sviluppo del marketing e della rete commerciale. Intuisce tra i primi in Italia la rilevanza strategica del marchio anche nell’agroalimentare e sviluppa investimenti per affermare la sua azienda sul mercato internazionale. Dal 1973 avvia una collaborazione con i Conti Serego Alighieri, proprietari della tenuta in Valpolicella che vanta storia e tradizioni antiche. Fautore dell’innovazione e di una ricerca nel solco della tradizione, crea agli inizi degli anni ’80 il Gruppo Tecnico Masi, un team di esperti multidisciplinare. Nel 2007 avvia la partnership con lo storico casato dei Conti Bossi Fedrigotti di Rovereto, simbolo della tradizione enologica trentina. Ha costituito in Argentina Vigneti La Arboleda che produce vini distribuiti con il marchio Masi Tupungato. Nel 2015 Masi si quota in Borsa sul mercato AIM Italia, dedicato alle piccole e medie imprese. Impegnato anche a livello associativo, è presidente di Federvini (Federazione Italiana Industriali Produttori, Esportatori e Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti e affini) e fa parte della Giunta e del Collegio dei probiviri di Confindustria Verona. Da anni è attivo nel seguire gli aspetti politici e promozionali del vino italiano di qualità: è socio fondatore e vicepresidente dell’Istituto dei Vini Italiani di Qualità Grandi Marchi e, al livello locale, dell’Associazione Famiglie dell’Amarone d’Arte. Si è occupato del progetto che ha dato vita a Vinitaly. È vice presidente della Fondazione Masi, costituita nel 2001 dall’esperienza del Premio Masi, nato nel 1981, affiancandolo con una serie di iniziative in ambito culturale. È stato componente del Consiglio di Amministrazione dell’Università di Verona. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti a livello nazionale e internazionale, tra i quali il Cangrande d’Argento, il Grand Award della Society of Wine Educators, l’Imprenditore dell’Anno 2004 da Wine Enthusiast, il Domus Mercatorum dalla Camera di Commercio di Verona, il Premio alla Carriera tedesco “Meininger Award”. Nel 2003 gli è stata conferita l’onorificenza di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.
Cariche ricoperte
Presidente e Amministratore Delegato Masi Agricola SpA
Presidente Federvini
Vice Presidente Fondazione Masi