Menu

Bruno Veronesi

Nato a Grezzana (Verona) nel 1946
Nominato Cavaliere del Lavoro il 31 05 2004
Numero brevetto 2514
Settore Industria
Regione di nomina
Veneto
Attività
Industria alimentare
Profilo
Dopo aver conseguito la laurea in economia e commercio presso l’Università di Padova e aver adempiuto agli obblighi di leva nell’Artiglieria Corazzata come sottotenente, è entrato in AIA nel 1974, dove ha ricoperto per vari anni la carica di presidente. L’azienda, che allora aveva un fatturato di 30 miliardi di lire (15,5 milioni di euro), ha consolidato nel 2016 un fatturato di 2.804 milioni di euro, di cui 474 realizzati nei mercati esteri. I dipendenti da 395 sono passati a 7.970. Grazie a una strategia imprenditoriale basata su qualità, distribuzione e attenzione al consumatore, oggi AIA è leader a livello nazionale e una delle prime aziende europee nella produzione e distribuzione di carni avicole fresche. Negli anni, inoltre, è entrata nel mondo del suino, accorpando da prima il settore carni fresche suine del Gruppo, e in seguito il settore salumi, integrando la storica “azienda della stella” Negroni. Puntando sull’esperienza e sul rispetto delle tradizioni, ma anche sulla ricerca e sulla sperimentazione di nuove tecnologie, garantisce la qualità e la sicurezza su grandi volumi produttivi attraverso il controllo completo della filiera, che va dall’uovo alla produzione di alimenti per animali, all’allevamento, fino alla macellazione e trasformazione del prodotto in porzioni e confezioni pronte per il consumo. Il successo e la notorietà del marchio AIA sono racchiusi nella forte spinta innovativa dei prodotti immessi sul mercato, come ad esempio la linea Aequilibrium di affettati e specialità avicole dal limitato contenuto calorico e Wudy, il primo würstel di carni avicole, ormai diffuso in tutta Europa. Oggi AIA, con i suoi marchi, rappresenta una realtà industriale che comprende 4 incubatoi, 7 mangimifici, 2 centri per la lavorazione delle uova, 6 macelli, 4 centri per la lavorazione delle carni e una moderna logistica ad alta tecnologia che garantisce la freschezza delle carni e la celerità e qualità del servizio. È consigliere di Unaitalia-Unione Nazionale delle Filiere Agroalimentari.
Cariche ricoperte
Presidente Veronesi Holding SpA