Menu

Cesare Puccioni

Nato a Siena nel 1944
Nominato Cavaliere del Lavoro il 01 06 2001
Numero brevetto 2449
Settore Industria
Regione di nomina
Toscana
Attività
Industria chimica
Profilo
Nel 1962, appena diplomato, comincia a lavorare nell’industria di famiglia, che produce fertilizzanti dal 1888, dedicandosi ai sistemi produttivi degli impianti. Con lo stabilimento di Porto di Vasto, entrato in funzione nel 1961, svolge un ruolo di fondamentale importanza per lo sviluppo dell’area industriale di Punta Penna e del porto. In tre anni diventa responsabile della produzione. Nel 1966 è nominato amministratore delegato. A ventisette anni, alla morte del padre, si trova alla guida dell’azienda. Potenzia e differenzia la gamma dei fertilizzanti. Nel 1981 assume la carica di presidente mantenendo quella di amministratore delegato. Negli anni ’90 aumenta e diversifica la produzione, che arriva a coprire circa il 13% del fabbisogno nazionale per i fertilizzanti tradizionali e circa il 30% per alcuni settori specifici quali gli organo-minerali. Si adegua alle nuove sfide del mercato in termini produttivi e gestionali. Introduce concimi innovativi: i concimi a cessione controllata (i cosiddetti “slow release”) e gli idrosolubili per fertirrigazione. Dal 1993 al 2011 è stato rappresentante per l’Italia nel Consiglio dell’International Fertilizer Association (l’organizzazione mondiale dei produttori di fertilizzanti), nonché componente del Comitato finanziario dal 2002 al 2011. Dal 1973 è componente della Giunta e del Comitato direttivo di Federchimica. Dal 1995 al 1999 è stato presidente di Assofertilizzanti. È stato tesoriere di Federchimica dal 1999 al 2001 e vice presidente per i Rapporti Interni dal 2001 al 2009. Da giugno 2011 è stato presidente di Federchimica, riconfermato nel 2014 per il secondo mandato, fino a giugno 2017. È componente del Consiglio generale di Confindustria. Ha fatto parte della Commissione Pesenti per la Riforma di Confindustria e del Gruppo Tecnico Expo 2015. È stato componente del Consiglio generale di Confindustria Chieti-Pescara. Dal 2010 al dicembre 2017 è stato presidente del Gruppo Toscano dei Cavalieri del Lavoro. Nel 2013 è stato nominato vice presidente della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro fino al 2016. È componente del Consiglio dell’Ordine “Al Merito del Lavoro” e da marzo 2017 è presidente del Comitato editoriale di “Civiltà del Lavoro”. Dal 2013 è socio dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze. Nel 2013 gli è stata conferita la laurea h.c. in ingegneria chimica dal Politecnico di Milano. Nel 2014 è stato eletto Accademico Corrispondente dell’Accademia dei Georgofili. Da novembre 2015 a maggio 2016 è stato consigliere de “Il Sole 24 Ore SpA”. Da maggio 2018 è presidente di Certiquality.
Cariche ricoperte
Amministratore Unico Puccioni Srl
Presidente Certiquality