Menu

Gian Luigi Tosato

Nato a Milano nel 1940
Nominato Cavaliere del Lavoro il 31 05 2000
Numero brevetto 2424
Settore Industria
Regione di nomina
Lazio
Attività
Industria delle telecomunicazioni
Profilo
Entra nel Consiglio di Amministrazione della Ericsson SpA nel 1976. Nel 1981 diventa presidente. Nello stesso anno è nominato presidente anche della Ericsson Telecomunicazioni (già Fatme), la principale società operativa del gruppo Ericsson in Italia. Sotto la sua presidenza si realizza un significativo sviluppo delle attività della Ericsson in Italia. Nel 2005 il giro d’affari raggiunge circa 1.250 milioni di euro, con 2.300 addetti, di cui 700 dedicati alla ricerca e allo sviluppo. Nel periodo aprile 1986-aprile 2005 la Ericsson SpA è quotata alla Borsa di Milano. Nel corso del 2006 è stato nominato presidente onorario della Ericsson Telecomunicazioni SpA e presidente della Fondazione Ericsson, di cui ora è presidente onorario. È attualmente professore emerito nella Università “Sapienza” di Roma e professore di diritto dell’Unione europea nell’Università Luiss di Roma. Ha pubblicato numerosi saggi e articoli di diritto internazionale pubblico e privato e di diritto europeo. È avvocato patrocinante in Cassazione e titolare dello Studio Legale Tosato. Fa parte del Consiglio di Amministrazione della MEMC SpA e del Collegio dei Probiviri di Assocarta. È membro del Tribunale interno dell’Unidroit (Istituto Internazionale per l’Unificazione del Diritto Privato). È frequentemente coinvolto in arbitrati commerciali internazionali in qualità di presidente o membro del collegio arbitrale. Nel 2016 è stato nominato presidente dell’Organismo di Sorveglianza della Snam SpA.
Cariche ricoperte
Presidente onorario Ericsson Telecomunicazioni SpA