Menu

Leonardo Cerini

1883 - 1964
Nominato Cavaliere del Lavoro il 09 05 1939
Numero brevetto 1087
Settore Industria
Regione di nomina
Lombardia
Attività
Industria chimica
Profilo
Si laureò in chimica all'Università di Genova e svolse un tirocinio in Germania presso un'importante industria per la produzione dei colori. Tornato in Italia fece una breve esperienza presso l'industria paterna di tintoria dei tessuti. Durante la prima guerra mondiale impiantò uno stabilimento per la fabbricazione dell'olio di anilina. Alcuni anni dopo creò un impianto per la produzione di soda caustica di rifiuto, proveniente dalla fabbricazione della seta artificiale. Nel 1926 depositò il brevetto sul procedimento di depurazione, illustrando la propria invenzione in numerose conferenze. Riuscì ad esportare tale sistema, che consentì una notevole diminuzione della soda nella fabbricazione della seta artificiale, in numerosi paesi esteri, acquisendo così una certa notorietà nel suo campo. Nel 1930 impiantò uno stabilimento per la produzione di ghiaccio secco e anidride carbonica solida e creò la Società Asteria per la fabbricazione e la diffusione del prodotto, della quale fu presidente.