Menu

Brunello Cucinelli

Nato a Passignano sul Trasimeno (Perugia) nel 1953
Nominato Cavaliere del Lavoro il 31 05 2010
Numero brevetto 2663
Settore Industria
Regione di nomina
Umbria
Attività
Beni di lusso
Profilo
È presidente e amministratore delegato della Brunello Cucinelli SpA, azienda famosa in tutto il mondo per la produzione di capi in cashmere, oggi esportati in Europa, Stati Uniti d’America, Giappone, Russia e Far East. La Brunello Cucinelli SpA, quotata dall’aprile 2012 alla Borsa Italiana, opera nelle principali città del mondo in circa 650 selezionate porte, compresi i principali department stores del lusso e oltre 123 boutiques monobrand, occupa circa 1.600 dipendenti e nel 2016 ha un fatturato netto pari a 456 milioni di euro, di cui l’83,3% è rappresentato dall’export. La sua storia imprenditoriale inizia nel 1978, a 25 anni, quando avvia un piccolo laboratorio di 40 mq. Negli anni ’80 l’attività cresce e si sviluppa. I suoi capi sono venduti in Italia, Germania e Stati Uniti. Nel 1985 acquista il Castello del borgo trecentesco di Solomeo, che riporta al suo antico splendore dopo 25 anni di accurati restauri. Trasferisce la sede dell’azienda all’interno del castello e impianta una seconda sede ai piedi del piccolo paese. Nel 2008 inaugura il Foro delle Arti, che rappresenta la realizzazione più alta degli ideali umanistici di Brunello Cucinelli con l’uomo al centro dell’impresa. È presidente, al quarto mandato, del Teatro Stabile dell’Umbria. È consigliere della Fondazione Altagamma, Accademico dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” dal 1998, ha ricevuto il premio “Best of the Best” nel 2003, nel 2004 e nel 2009, il Premio Pitti Immagine Uomo 2004, il Premio “Imprenditore Olivettiano 2009”, il Premio Export 2009, il Premio Ernst & Young 2009, il Premio Leonardo Qualità Italia 2010 e il Premio Confindustria Awards for Exellence Andrea Pininfarina 2010 e il Forum Prize TextilWirtschaft 2010, il “Premio Guido Carli” nel 2011. Per il suo impegno di imprenditore-filosofo nel novembre 2010 gli è stata conferita anche la laurea magistrale h.c. in filosofia ed etica nei rapporti umani dall’Università degli Studi di Perugia. A maggio 2014 è stato nominato membro del Consiglio direttivo della Camera Nazionale della Moda Italiana e a giugno gli è stato conferito il Premio “Cavour”. A ottobre 2014 ha ricevuto il “Fashion Star Honoree Award”, da parte dell’associazione americana Fashion Group International. A giugno 2017 è stato insignito del prestigioso Global Economy Prize del Kiel Insitute for the World Economy.
Cariche ricoperte
Presidente e Amministratore Delegato Brunello Cucinelli SpA
Presidente Teatro Stabile dell’Umbria
Presidente Fondazione Brunello e Federica Cucinelli