Menu

Roberto Poli

Nato a Pistoia nel 1938
Nominato Cavaliere del Lavoro il 30 05 2008
Numero brevetto 2622
Settore Industria
Regione di nomina
Lazio
Attività
Energia e consulenza societaria
Profilo
Laureato in economia a Firenze nel 1963, è stato dal 1966 al 1988 professore di economia aziendale prima e di finanza aziendale poi presso l’Università Cattolica di Milano. Dal 1971 gestisce un proprio studio professionale che nel 1983 si è trasformato nella società di consulenza Poli e Associati, di cui è presidente e azionista. La società ha operato per oltre tre decenni nei settori dell’M&A, della finanza strutturata, delle ristrutturazioni e della consulenza aziendale, seguendo alcune delle maggiori operazioni a livello nazionale ed internazionale. È stato presidente di Eni SpA per tre mandati, da maggio 2002 a maggio 2011. Nel periodo 2002-2011 la società è diventata un’impresa integrata nell’energia che si è affermata anche a livello internazionale nelle attività diricerca, produzione, trasporto, trasformazioneecommercializzazione di petrolio e gas naturale, generazione e commercializzazione di energia elettrica, petrolchimica, ingegneria e costruzioni, registrando importanti risultati nella produzione giornaliera di idrocarburi e nelle vendite di gas naturale, oltre che nei ricavi e nell’utile netto. Nel 1983-1984 è stato presidente di Rizzoli-Corriere della Sera SpA, fino alla conclusione dell’amministrazione controllata. Nel 1993-1994, consigliere IRI, per realizzare le procedure di trasformazione in SpA e impostare il piano pluriennale di dismissione delle partecipazioni. Attualmente, è consigliere di società quotate quali Mondadori SpA e non quotate tra cui Fininvest SpA, Coesia SpA (Gruppo Seragnoli) e Ospedale San Raffaele.
Cariche ricoperte
Presidente Poli e Associati