Menu

Corrado Faissola

1935 - 2012
Nominato Cavaliere del Lavoro il 29 05 1997
Numero brevetto 2337
Settore Attività creditizia e assicurativa
Regione di nomina
Lombardia
Attività
Credito
Profilo
Si laureò in giurisprudenza all'Università di Genova. Entrò nel 1960 all'Istituto Bancario San Paolo di Torino. Nominato dirigente nel 1973, percorse le tappe della carriera fino alla promozione a direttore centrale nel 1979. Nel 1984, sempre nell'ambito del Gruppo San Paolo, fu nominato amministratore delegato e direttore generale della Banca Provinciale Lombarda. Nel periodo in cui fu dirigente del San Paolo, ricoprì numerose altre cariche in rappresentanza di questo istituto. Dall'aprile 1987 al dicembre 1998 fu consigliere delegato del Credito Agrario Bresciano, di cui sviluppò l'attività e il numero degli sportelli, passati da 80 a 223. Dal gennaio 1999 al marzo 2007 ricoprì la carica di consigliere delegato di Banca Lombarda e Piemontese, nata dalla fusione tra Credito Agrario Bresciano e Banca San Paolo di Brescia. Dal 2 aprile 2007 al 9 maggio 2008 ricoprì la carica di vice presidente del Consiglio di Gestione di Unione di Banche Italiane Scpa (UBI Banca), nata dalla fusione tra Banca Lombarda e Piemontese e Banche Popolari Unite. Dal 2008 al 2012 fu presidente del Consiglio di Sorveglianza di UBI Banca Scpa. Dal 12 luglio 2006 al 15 luglio 2010 fu presidente dell'Associazione Bancaria Italiana. Fu anche presidente della Federazione ABI-ANIA.