Menu

Vittorio Ghidella

1931 - 2011
Nominato Cavaliere del Lavoro il 02 06 1985
Numero brevetto 2036
Settore Industria
Regione di nomina
Piemonte
Attività
Industria metalmeccanica
Profilo
Laureato in ingegneria meccanica percorse la sua carriera nel Gruppo Fiat e Riv-Skf. Nel 1979 divennne amministratore delegato e direttore generale della Fiat Auto. Durante la sua permanenza alla guida della Fiat Auto, realizzò e presentò 15 modelli di auto, tra nuovi e completamente rinnovati. Con questa strategia rese la produzione auto Fiat-Lancia con età media tra le più basse in Europa. Fu anche presidente della Ferrari. Nel 1988 si mise in proprio, avviando un'attività nel settore della componentistica per autoveicoli. Nel 1992 acquistò il controllo azionario del Gruppo multinazionale svizzero Saurer. Dal 1995 concentrò le sue attività nella gestione della holding di partecipazioni finanziarie VG.SA di Lugano (Svizzera).