Menu

Luigi Cremonini

Nato a Savignano sul Panaro (Modena) nel 1939
Nominato Cavaliere del Lavoro il 02 06 1985
Numero brevetto 2030
Settore Industria
Regione di nomina
Emilia-Romagna
Attività
Industria alimentare
Profilo
È presidente di Cremonini SpA, il terzo gruppo alimentare in Italia con 9.000 dipendenti e un fatturato di 3,4 miliardi di euro. Il Gruppo nato nel 1963 dall’iniziativa imprenditoriale di Luigi Cremonini, in 50 anni di attività si è distinto a livello nazionale e internazionale come punto di riferimento nel mondo alimentare, non solo nel settore storico della Produzione di carni bovine, ma anche nei settori di più recente sviluppo come Distribuzione e Ristorazione. Il Gruppo Cremonini è leader in Italia nella produzione di carni bovine e prodotti trasformati a base di carne con le aziende Inalca e Italia Alimentari e nella commercializzazione e distribuzione al foodservice di prodotti alimentari con MARR. Attraverso Chef Express è leader in Italia nei buffet delle stazioni ferroviarie, vanta una presenza rilevante nei principali scali aeroportuali italiani e nella ristorazione autostradale ed è uno dei maggiori operatori in Europa nella gestione delle attività di ristorazione a bordo treno. Infine è presente nella ristorazione commerciale con la catena di steakhouse a marchio Roadhouse Grill, con 50 locali in Italia. È presidente di Assocarni, l’associazione di categoria degli operatori dell’industria della carne, che fa parte di Federalimentare e Confindustria. Per i meriti acquisiti nel settore dell’agroindustria zootecnica, nel 1994 ha ricevuto la laurea h.c. in medicina veterinaria dall’Università di Bologna. Nell’ottobre 2009, su iniziativa della Fondazione Italia, ha ricevuto dall’Ambasciatore d’Italia a Mosca il Premio Italia nel Mondo 2009, assegnato a personalità che con il proprio lavoro onorano l’immagine dell’Italia nel mondo. Nel febbraio 2013 ha ricevuto dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il Premio Leonardo Qualità Italia 2012, attribuito alle aziende che nell’anno si sono distinte per qualità e vocazione all’export. Nello stesso anno il Vice Ministro dell’Agricoltura russo, Ilya Shestakov, gli ha conferito una medaglia al merito per il significativo contributo dato allo sviluppo agricolo della Federazione russa.
Cariche ricoperte
Presidente Cremonini SpA
Presidente Inalca SpA
Presidente Assocarni