Menu

Achille Talenti

1895 - 1971
Nominato Cavaliere del Lavoro il 04 06 1958
Numero brevetto 1424
Settore Industria
Regione di nomina
Lazio
Attività
Industria edile
Profilo
Dopo la prima guerra mondiale collaborò al rinnovamento del grande complesso edilizio - turistico - alberghiero di Fiuggi Fonte. Nel patrimonio edilizio di importanti gruppi finanziari introdusse le prime vendite di appartamenti con rate a lunga scadenza e le prime forme di condominio. Effettuò opere di bonifica e di lottizzazione edile per conto di società fondiarie. Nel 1924 creò con Giuseppe Tudini la grande impresa Tudini - Talenti, di importanza nazionale, nota per le grandi opere pubbliche eseguite in ogni campo. Fu antesignano della meccanizzazione dei cantieri e dell'ammodernamento dei sistemi di lavoro. Promosse a Roma la costruzione del quartiere residenziale di Casal de' Pazzi, noto come quartiere Talenti, contribuendo così alla soluzione del problema della casa per il ceto medio. Lo dotò di strade e di ogni altro servizio necessario al benessere degli abitanti. Ricoprì numerosi incarichi in commissioni e comitati tecnici anche all'estero. In campo sociale promosse opere assistenziali, in particolare a favore dell'infanzia abbandonata e dei figli dei detenuti.