Menu

Giovanni Farina

1884 - 1957
Nominato Cavaliere del Lavoro il 15 12 1930
Numero brevetto 911
Settore Industria
Regione di nomina
Piemonte
Attività
Industria metalmeccanica
Profilo
Fu uno dei pionieri dell'industria della carrozzeria per automobile. Legò il suo nome agli Stabilimenti Farina, noti per la costruzione di carrozzerie di lusso e di gran lusso Nel 1906 impiantò una modesta officina per riparazioni di autoveicoli. La ampliò nel 1914, in collaborazione con il fratello Giuseppe, dando così inizio alla fabbricazione di telai e carrozzerie. Avvio la costruzione della serie di carrozzerie Pinin Farina, che furono molto conosciute e apprezzate. Durante un'edizione dell'Esposizione dell'auto di Parigi presentò la prima autovettura con tetto apribile automaticamente. Ideò un sistema di freni idraulici e per primo dotò le sue autovetture di ammortizzatori. In seguito, accanto allo stabilimento per la fabbricazione delle carrozzerie, impiantò una fabbrica di costruzione e riparazione di motori d'aviazione. Fu amministratore della s.a. Immobiliare piemontese e presidente del Dopolavoro aziendale Farina. Sempre attivo in campo sociale, fu insignito della Medaglia d'oro ai Benemeriti della Pubblica Istruzione.