Menu

Marco Vacchi

Nato a Castenaso (Bologna) nel 1937
Nominato Cavaliere del Lavoro il 31 05 2004
Numero brevetto 2516
Settore Industria
Regione di nomina
Emilia-Romagna
Attività
Industria meccanica
Profilo
Nel 1957, conseguito il diploma di geometra, inizia a lavorare presso le imprese del gruppo Fin Vacchi, attive nei settori delle bonifiche, dei dragaggi, delle costruzioni e dei materiali e complementi per l’edilizia. Nei primi anni ’60 ricopre incarichi di responsabilità nelle aziende Idice, Derbit e Silectron che fanno capo alla finanziaria della famiglia Vacchi. Ha determinato lo sviluppo di IMA SpA da media industria a leader nei propri settori di mercatoene ha ricoperto la carica di presidente, ininterrottamente, dal 1982 al giugno 2007 diventandone poi presidente onorario. Fondata nel 1961, IMA è leader mondiale nella progettazione e produzione di macchine automatiche per il processo e il confezionamento di prodotti farmaceutici, cosmetici, alimentari, tè e caffè. Il Gruppo conta oltre 5.500 dipendenti, di cui oltre 2.800 all’estero, e si avvale di 41 stabilimenti di produzione tra Italia, Germania, Francia, Svizzera, Spagna, Regno Unito, Stati Uniti, India, Malesia, Cina e Argentina. IMA ha un’ampia rete commerciale, che consiste di 29 filiali con servizi di vendita e assistenza in Italia, Francia, Svizzera, Regno Unito, Germania, Austria, Spagna, Polonia, Israele, Russia, Stati Uniti, India, Cina, Malesia, Thailandia e Brasile, uffici di rappresentanza nei paesi dell’Europa centro-orientale e più di 50 agenzie che coprono in totale circa 80 paesi. IMA SpA è quotata alla Borsa di Milano dal 1995 ed è nel segmento STAR dal 2001. Fanno parte del Gruppo le seguenti società industriali: Benhil GmbH, Co.ma.di.s. SpA, Corazza SpA, Delta Systems & Automation Inc., Erca S.A., Erca-Formseal Ibérica S.A., Fillshape S.r.l., Gasti Verpackungsmaschinen GmbH, Gima SpA, Gima TT SpA, G.S. Coating Technologies S.r.l., Hamba Filltec GmbH & Co. KG, Hassia Packaging Pvt. Ltd., Hassia Verpackungsmaschinen GmbH, Ilapak International SA, Ilapak Italia SpA, Ilapak (Beijing) Packaging Machinery Co. Ltd., IMA Automation Malaysia Sdn. Bhd., IMA Automation USA Inc., IMA Life North America Inc., IMA Life (Beijing) Pharmaceutical Systems Co. Ltd., IMA Medtech Switzerland S.A., IMA North America Inc., IMA-PG India Pvt. Ltd., IMA Swiftpack Ltd., MAI S.A., PharmaSiena Service S.r.l., Revisioni Industriali S.r.l., Shanghai Tianyan Pharmaceutical Machinery Co. Ltd., Teknoweb Converting S.r.l., Telerobot SpA. Il Gruppo IMA ha chiuso il 2016 con i ricavi netti pari a 1.310,8 milioni di euro, evidenziando una crescita del 18,1% rispetto agli 1.109,5 milioni al 31dicembre 2015. La quota export è stata superiore all’86%, con ottimi risultati in Asia, Cina e Medio Oriente. Dal 1987 al 1988 è stato presidente del Collegio dei Costruttori della Provincia di Bologna. È stato presidente per tre mandati consecutivi, dal 1998 al 2004, dell’UCIMA (Unione Costruttori Italiani Macchine Automatiche). È presidente SO.FI.M.A. Società Finanziaria Macchine Automatiche SpA che controlla IMA, e di numerose società del Gruppo all’estero. È inoltre presidente della Banca di Bologna e socio della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna. Dal 2005 al 2015 è stato presidente del Gruppo Emiliano Romagnolo dei Cavalieri del Lavoro e dal 2007 al 2013 è stato vice presidente della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro.
Cariche ricoperte
Presidente onorario IMA Industria Macchine Automatiche SpA
Presidente SO.FI.M.A. Società Finanziaria Macchine Automatiche SpA
Presidente Lopam-Fin SpA
Presidente Lopam Srl
Presidente Banca di Bologna