Menu

Giulio Locatelli

1907 - 1988
Nominato Cavaliere del Lavoro il 31 05 1968
Numero brevetto 1668
Settore Agricoltura
Regione di nomina
Friuli-Venezia Giulia
Attività
Agricoltura
Profilo
Condusse le sue prime esperienze di lavoro in campo agricolo. Nel 1942 fondò a Pordenone la Scala - Società ceramica artistica lavorazione artigiana che si sviluppò rapidamente. Estese la produzione dagli articoli igienico - sanitari ai rivestimenti ceramici e, dal 1961, attraverso la Scala Sintex spa, agli avvolgibili, ai tubi e ai profili in materiali plastici per l'edilizia. Affinò la sua esperienza all'estero. Ciò gli consentì di introdurre moderne tecniche produttive nell'azienda, che si espandeva con un nuovo stabilimento a Orcenico. Sensibile ai problemi dell'industrializzazione del Mezzogiorno, realizzò nel 1963 alcuni stabilimenti in provincia di Frosinone. Estese la sua attività anche in campo europeo tramite la Scala española di Burgos e la Società italo - svizzera Rhoval italiana di Pordenone. Dal 1969 intensificò gli interventi in agricoltura. Attuò una radicale sistemazione di terreni a vigneto e istituì un Centro zootecnico nell'Azienda agricola Braidacurti. Praticò inoltre, selezioni vinicole di pregio nella sua Azienda agricola Angoris di Cormons.