Menu

Marco Bonometti

Nato a Brescia nel 1954
Nominato Cavaliere del Lavoro il 31 05 2012
Numero brevetto 2705
Settore Industria
Regione di nomina
Lombardia
Attività
Industria metalmeccanica
Profilo
Imprenditore di terza generazione, ha mosso i primi passi nel 1977 nell’azienda di famiglia a Rezzato, continuando comunque gli studi fino a conseguire la laurea in ingegneria meccanica al Politecnico di Milano. Sotto la sua guida, l’azienda, fondata nel 1919 dal nonno materno, è diventata un Gruppo industriale internazionale con oltre 3.000 dipendenti e un fatturato nel 2012 di 570 milioni di euro. Il core business di OMR, che ha attività anche nel settore sanitario, immobiliare e dei servizi finanziari, è la componentistica per autovetture, veicoli industriali e mezzi di movimento terra. I suoi principali clienti sono Ferrari, FIAT Chrysler e VW Audi, Mercedes, BMW, General Motors, Ford, Renault, Peugeot, Iveco, John Deer, Dana, Caterpillar, Rotax, Piaggio, Same e CNH. Il processo di internazionalizzazione, avviato nel 1998 in Brasile, è proseguito sempre nel 1998 in Marocco, nel 2007 in India e nel 2008 in Cina. Oggi OMR ha 9 stabilimenti in Italia (3 in Lombardia, 3 in Emilia, 1 in Piemonte, 1 in Trentino-Alto Adige e 1 in Abruzzo) e 6 stabilimenti all’estero (3 in Brasile, 1 in Marocco, 1 in Cina e 1 in India). È presidente e amministratore delegato di OMR Holding SpA, F.M.B. Srl 1989, Lab-Id Srl, Nuova Tecnodelta SpA, OMR Modena Srl, Banca Santa Giulia, OMR Morocco, OMR China. È vice presidente e amministratore delegato di Officine Meccaniche Rezzatesi Srl, HPE-OMR Srl, COXA SpA e delle Case di Cura Villa Gemma SpA e Dominato Leonense. È amministratore delegato di Mariani SpA, OMR Bagla Automotive Systems (India), OMR Componentes Automotivos (Brasile). È consigliere di Inter Car SpA e CSMT. È consigliere del Museo dell’Industria e del Lavoro e del Museo delle Mille Miglia. A novembre 2017 è stato nominato presidente di Confindustria Lombardia. Dal 2013 a maggio 2017 è stato presidente dell’Associazione Industriale Bresciana, di cui è stato anche vice presidente. È stato anche presidente del Gruppo Giovani Industriali AIB, presidente del Pala EIB (Ente Fiera) e della società sportiva Leonessa e vice presidente di CESTEC SpA. All’interno della Fondazione Comunità Bresciana, di cui è consigliere, in memoria del padre ha creato il Fondo Carlo Bonometti a sostegno di iniziative a favore dei giovani e dei più bisognosi. Ha ricevuto nel 2004 il Premio La Lombardia per il lavoro, nel 2006 il Podio Ferrari-Eccellenza Italiana, nel 2009 l’Awards Cina “Per l’Investimento” e nel 2011 Il Podio Ferrari-Premio del Presidente. Ha ricevuto il 20 novembre 2013 il premio Imprenditore dell’anno per la categoria Industrial Products.
Cariche ricoperte
Presidente e Amministratore Delegato OMR Holding SpA
Vice Presidente e Amministratore Delegato OMR Srl
Presidente Banca Santa Giulia SpA
Presidente Confindustria Lombardia