Menu

Luigi Sessa

1887 - 1959
Nominato Cavaliere del Lavoro il 04 06 1958
Numero brevetto 1422
Settore Agricoltura
Regione di nomina
Lombardia
Attività
Agricoltura
Profilo
Laureatosi in chimica, avviò un laboratorio chimico di consulenze e ricerche e fondò a Piacenza l'Industria applicazioni chimiche, con sede a Milano. Fu presidente della Società delle vernici italiane standard e consigliere delegato della spa Conservazione legno e distilleria di catrame, con molti stabilimenti in Italia. Ricoprì la carica di presidente della Federazione italiana di chimica tessile e coloristica e poi di quella Internazionale. Profuse le sue migliori energie nell'opera di bonifica e sistemazione della Tenuta Sessa di Mirabello in provincia di Ferrara. Incrementò il patrimonio zootecnico, intensificò le colture del frumento e del grano, creò campi sperimentali, moltiplicò la produzione della canapa, della bietola da zucchero, della segale, dell'orzo e dell'avena. Estese l'impianto di vigne pregiate, creò nuovi frutteti e potenziò, inoltre, la produzione della seta. Raggiunse un fiorente sviluppo produttivo in ogni settore dell'azienda con l'adozione dei più moderni metodi di conduzione agraria.