Menu

Benito Benedini

Nato a Milano nel 1934
Nominato Cavaliere del Lavoro il 02 06 1994
Numero brevetto 2255
Settore Industria
Regione di nomina
Lombardia
Attività
Industria chimica
Profilo
Ha iniziato a lavorare presso la Price Waterhouse & C. come auditor. Successivamente ha ricoperto incarichi di crescente responsabilità presso varie aziende, tra cui la Celene SpA (del Gruppo Union Carbide-Edison) e la Ficis Intercherm (del Gruppo Inmont Corporation). Nel 1971 è stato nominato amministratore delegato del Gruppo Inmont in Italia e in Europa, in seguito è diventato presidente. Nel 1984 diviene Senior Vice President del Gruppo United Technologies Inc., con la responsabilità di tutte le società in Europa. Nel 1989 ha acquisito il Gruppo Colorama, leader italiano nel settore degli inchiostri da stampa, di cui facevano parte le Società Rotorama, Chip, Cremona Resine e Velac. All’inizio del 1992 ha realizzato un’operazione di joint venture con il Gruppo Total SA, effettuando la fusione del suo Gruppo con la società Coates Lorilleux. Nel 2000 entra nel settore delle telecomunicazioni e dell’Information Technology con la Technomind SpA, di proprietà del Gruppo e ricopre la carica di presidente. Nel gennaio 2013 conferisce il ramo d’azienda nella Società International Trading Device, consolidando la sua presenza nel settore informatico. La ITD, la cui sede è a Milano, opera oggi sui mercati nazionali con filiali a Roma, Avellino, Modena e sui mercati internazionali; dal 1° settembre 2016 è diventata una società per azioni. Nel 2004 costituisce la Progetto Grano, della quale è attualmente presidente. La Progetto Grano SpA rileva, nel 2006, l’intero Gruppo Italgrani USA, operante nel settore della commercializzazione, dello stoccaggio, del trattamento e della macinazione di cereali, con 5 società negli Stati Uniti. Il Gruppo è oggi riconosciuto quale leader incontrastato nel settore cerealicolo della semola da grano duro sul mercato americano. È stato presidente di Cabefin SpA ora incorporata nella Progetto Grano SpA, holding di famiglia. È stato presidente di Federchimica dal 1993 al 1997, di Assolombarda dal 1997 al 2001, di Fondimpresa dal 2002 al 2009, e de Il Sole 24 Ore SpA dal 2013 al 2016. È stato presidente della Fondazione Ente Autonomo Fiera Internazionale di Milano dal 2013 al 2016. È stato componente del Consiglio direttivo e Giunta di Confindustria. È stato presidente della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro dal 2007 al 2013 e presidente del Gruppo Lombardo dal 2001 al 2007. È membro del Consiglio generale di Federchimica e del Consiglio generale di Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza. Nel dicembre 1999 ha ricevuto la medaglia d’oro di benemerenza civica dal Comune di Milano. Nell’ottobre 2000 gli viene conferito l’Honorary Commander of the Most Excellent Order of the British Empire.
Cariche ricoperte
Presidente Progetto Grano SpA
Presidente Fondazione Centro di Cardiologia e Cardiochirurgia “Angelo De Gasperis - A. O. Niguarda Ca’ Granda”