Menu

Filantropia, convegno all’Opificio Golinelli

Due giorni di dibattito serrato sulla filantropia, il 18 e il 19 maggio, all’Opificio Golinelli, la cittadella bolognese per la conoscenza e la cultura ideata, fondata e finanziata dal Cavaliere del Lavoro Marino Golinelli, che ospiterà  il convegno nazionale di Assifero (Associazione nazionale delle Fondazioni ed Enti della Filantropia Istituzionale).

Gli scenari aperti dalla riforma del Terzo settore per gli enti filantropici e per le fondazioni private (di famiglia, corporate e di comunità) al centro dell’iniziativa alla quale parteciperà, tra gli altri, il sottosegretario al Lavoro e alle Politiche sociali Luigi Bobba, il senatore Stefano Lepri e il presidente di Assifero, Felice Scalvini.

“Il riconoscimento civilistico del ruolo che le fondazioni ed enti filantropici già svolgono come quarto pilastro del Terzo Settore nell’ambito sociale, culturale, artistico e comunitario – spiega Scalvini – è un momento fondamentale per il bene comune del nostro Paese e non potrà che portare ad un loro ulteriore potenziamento nel futuro. Fondamentale anche l’eliminazione del limite di deducibilità dei 70mila euro delle erogazioni filantropiche da parte dell’imprese per catalizzare nuove risorse”.