Menu

Catherine L. Mann: “Subito le riforme per liberare le potenzialità dell’economia italiana”

“La ripresa mondiale è debole. Abbiamo bisogno di una crescita più rapida. La ripresa degli investimenti è in ritardo rispetto ai cicli di investimento mentre l’Europa continua ad essere il fanalino di coda della crescita – ha dichiarato Catherine L. Mann, capo-economista dell’Ocse nel corso del convegno [email protected] organizzato dalla Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro –  In Italia gli investimenti sono stati colpiti fortemente dalla crisi che dall’aumento della pressione fiscale: Il Paese non sta facendo investimenti per poter tenere il passo con la svalutazione”. Bisogna spingere sugli investimenti, ha spiegato Catherine Mann, “sulla formazione continua dei lavoratori, sulla semplificazione, sull’educazione. Occorre mettere a punto riforme in grado di liberare tutte le potenzialità dell’economia italiana”.